ORA SCRIVO
Il raggio rosso che uccise la Comunicazione (?), di Tiziana Selvaggi

Il raggio rosso che uccise la Comunicazione (?), di Tiziana Selvaggi

Oggi l’informazione è di chiunque e, dunque, forse non appartiene a nessuno
Una delle proposte nell'ambito della riforma dell'Ordine: parla Ghirra

Una delle proposte nell’ambito della riforma dell’Ordine: parla Ghirra

Si apre la discussione sulle nuove regole per l'accesso alla professione
Le nuove regole per l'accesso alla professione...

Le nuove regole per l’accesso alla professione…

Poche e semplici. Per ridare dignità ai giornalisti

La rivoluzione di GdA per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine si chiama “rispetto”

Su Telitalia la presentazione del programma per le prossime elezioni dell'Ordine regionale dei giornalisti
Programma GdA per il rinnovo dell'ordine: linee guida per nuove "condotte" giornalistiche?

Programma GdA per il rinnovo dell’ordine: linee guida per nuove “condotte” giornalistiche?

L'uso eccessivo delle conferenze stampa rischia di minare la dignità della professione giornalistica.
È on line la pagina pubblica (comunità) di Facebook di "Giornalisti d'Azione". Perché le nostre idee sono la nostra forza

È on line la pagina pubblica (comunità) di Facebook di “Giornalisti d’Azione”. Perché le nostre idee sono la nostra forza

Aperta la comunità del movimento.

Riflessioni di Salvatore Muoio sul movimento Giornalisti d’Azione

" Questa non può essere una battaglia d'avamposto (in verità non deve essere una battaglia) ma una collegiale mozione su questioni palesi e oggettive che vanno emendate o messe al centro della discussione"

“Osservatorio sulla deontologia”: lo abbiamo in animo. Intanto sappiate che…

In questi mesi è capitato più volte di discutere sui problemi deontologico e su presunte violazioni.

Comportamento dei giornalisti

Rispettiamoci tra noi: è un dovere!

Il rispetto tra colleghi è un obbligo deontologico, oltre che morale

Il nostro movimento mira anche a far crescere una nuova cultura solidale tra colleghi, senza dimenticare che per ottenere questo risultato occorre avere rispetto

“GdA” è la vostra testa d’ariete. Ma voi dovete alzare la (vostra) testa. E tirare fuori le p…..

Tutti i dittatori, la Storia lo insegna, prima o poi vengono deposti dal popolo. Peccato che la Storia non lo insegni ai novelli pseudo dittatori

Noi teniamo cuore

E teniamo a cuore i giornalisti calabresi
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestVisit Us On Youtube
Vai alla barra degli strumenti