FOTO 31Noi “Giornalisti d’Azione” intendiamo un nuovo modo di operare per i giornalisti calabresi. Perseguiamo una nuova cultura solidale; vogliamo essere operativi e finalizziamo la nostra azione nel tentativo di cercare nuove strade occupazionali: magari non ci riusciremo, ma ci stiamo provando; noi “Giornalisti d’Azione” stiamo facendo, ed abbiamo fatto, in un solo anno di vita ciò che altri non hanno mai fatto. Noi “Giornalisti d’Azione” siamo (quasi) dappertutto ormai. Il nostro nome è già sulla bocca di tutti in Calabria. Ci nominano sia gli amici che dei presunti avversari. Noi non abbiamo nemici perché stiamo lavorando per il bene di tutti i giornalisti calabresi. E lo stiamo facendo con classe, eleganza, senza volgarità. Perché noi siamo “Giornalisti d’Azione” e siamo consapevoli di quanto valiamo senza dover svilire gli altri per poter emergere. Noi teniamo cuore, e teniamo a cuore i giornalisti calabresi. E lo stiamo dimostrando. Coi fatti.   P.S.: Niente male come autocelebrazione, non trovate?